Emendamento 40 bis: trasferimenti per un milione e mezzo al Comune di Grado per ripascimenti e pulizia degli arenili a seguito delle mareggiate

“L’ emendamento 40 bis prevede trasferimenti per un milione e mezzo al Comune di Grado per ripascimenti e pulizia degli arenili a seguito delle mareggiate: ulteriore dimostrazione dell’attenzione che questa amministrazione regionale porta a Grado. Lo sostiene Alessio Gratton, presidente della seconda commissione Attività produttive, a margine della votazione che è stata unanime oggi, in Aula, durante l’approvazione del ddl 129 sul riordino della normativa del settore terziario.“Importanti rassicurazioni mi erano arrivate direttamente dal vicepresidente Bolzonello nei giorni immediatamente successivi in merito all’ intervento diretto della Regione. Sarà importante farsi trovare pronti all’ apertura della stagione turistica perché Grado rappresenta un tassello fondamentale per le economie regionali e per l’intero comparto turistico: per questo confido nella celerità delle operazioni”, ha continuato Gratton.
“Credo sia una tematica da affrontare con decisione da parte delle istituzioni: da una parte il progetto del Comune per lo stoccaggio del materiale spiaggiato (alghe) che d’inverno potrebbe essere utilizzato a protezione dei litorali contro le mareggiate riposizionandolo sulla battigia (come già avviene in molte regioni d’ Italia). Dall’ altra la verifica da parte della Regione per l’individuazione di aree apposite dalle quali poter attingere per i ripascimenti che come ha anche ricordato in Aula il nostro Capogruppo Giulio Lauri, devono essere scelti di volta in volta ponendo grande attenzione alla granulometria, che deve essere compatibile con l’energia del moto ondoso in modo da evitare nuove erosioni alla prima mareggiata un po’ più forte. Bisognerà verificare quale raggio d’azione avremo in autonomia, affinché le operazioni vengano effettuate nel rispetto della normativa nazionale evitando gli inconvenienti anche recenti”, ha concluso il consigliere di Sel.

Comunicati Stampa News